Maria Cristina Pisignano

Rosa variegata di Bologna
2018, cm 33×45,5

Maria Christina Pisignano è nata nel 1963 Disegna e dipinge da quando era molto piccola.

 Nel 1988  si è diplomata all’Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia alla sezione pittura.

Ha realizzato tavole naturalistiche per  la pubblicazione di un catalogo di funghi  nel 2002

Nel 2005 ha realizzato 2 tavole per la microfauna della grotta per  una pubblicazione scientifica del Prof.Vladimiro Toniello  presentata presso il Museo delle Scienze di Pordenone.

Espone dal 1985 in mostre collettive regionali.

Dal 2008 partecipa a rassegne collettive in gallerie sia nazionali che internazionali

Ha frequentato a Oland in Svezia  due laboratori intensivi di Calcografia nel 1989-1990 con l’artista incisore Mario Benedetti.

Nel 1997 ha partecipato ad un corso intensivo di tecniche di acquerello con l’illustratrice Sara Avon

Nel 2010 ha partecipato ad un corso intensivo di illustrazione botanica presso l’agrumeto Oscar Tintori di Pescia Toscana con l’illustratrice  Rita Maria Stirpe.

Le sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private

Hanno scritto sul suo lavoro pittorico valenti critici: Levi ,Russo,Josè Dalì